una torta da urlo

ieri siamo stati da amici per un pranzo domenicale all’insegna del: mangiamo bene, mangiamo tanto, ridiamo di più!

era un pranzo organizzato da tempo, a base di tagliatelle fatte in casa con ragù di anatra; i salami, la finocchiona, la focaccia di voltri( viene cotta direttamente in forno e non in teglia, quindi resta meno unta e più croccante) ed il pane toscano erano solo di contorno..il tutto innaffiato da vino spettacolare… a me era stato chiesto di portate un dolce

devo dire che la cosa mi preoccupava un poco: i padroni di casa sono “ottimi intenditori” di cucina, il pranzo così organizzato prevedeva sicuramente un dolce non pesante, rinfrescante, ma non troppo ” leggero” da risultare inconsistente al palato dopo simil tagliatelle Continue reading “una torta da urlo”

un sorriso a colazione

la prima colazione è per me, sicuramente, il momento più piacevole della giornata culinaria, un piccolo lasso di tempo che ti permette di prendere contatto con la realtà della giornata in modo dolce, lento e coccoloso

da noi la prima colazione si è sempre fatta insieme, finchè i ragazzi avevano lo stesso orario di uscita per andare a scuola ed è sempre stata articolata e abbondante… il mio sogno sarebbe avere un banchetto come quello nei grandi alberghi, dove poter scegliere ciò che preferisci ma, non avendo mai  avuto intenzione di svegliarmi prima del dovuto, ho Continue reading “un sorriso a colazione”

los angeles e la torta di cioccolato

mi capita di avere un piacevole ed affettuoso rapporto con qualche amico dei miei ragazzi, è una cosa che mi riempie il cuore, quando poi sono entrati in casa ancora cuccioli e poi continuano finchè grandi mi fanno conoscere le fidanzate o i fidanzati… insomma rendendomi partecipe della loro vita, beh inizio a fare la ruota come un pavone

per un periodo, purtroppo troppo breve prima che si trasferisse a los angeles, ho avuto il piacere di avere per casa una dolcissima e bellissima giovane… di quelle persone solari che

Continue reading “los angeles e la torta di cioccolato”

la torta di nonna lucia

torta della nonna lucia

 

mia nonna non cucinava! per lei il risotto era riso bollito condito con un pò di sugo, il pesce, qualunque fosse,  era bollito con patate bollite ( si è nordici fino al midollo!!!) la carne era una fettina ripassata con un poco di burro… ma c’erano tre cose che le piacevano: il latte……nn toccate il latte alla nonna a colazione ed a merenda, guai a parlare in quel momento: il latte si beve nel silenzio totale perchè così è ancora più buono e rigorosamente ad occhi chiusi

poi il ciambellone: pieno di mandorle e glassa di zucchero sopra, adoravo spezzettarlo, rubare la glassa tutt’intorno, aveva un sapore di burro buono,di zucchero

e poi la torta, una semplice torta della nonna ripiena di crema pasticcera assolutamente con buccia di limone e…mirtilli!!! tanti squisiti succosi mirtilli

Continue reading “la torta di nonna lucia”