ospiti? si sperimenta il medio oriente

due giorni fa ho avuto dei carissimi amici a cena qui in campagna dove stiamo passando le ferie… amici, proprio amici, di quelli di tutta la vita, di quelli che diventano praticamente parte della tua vita, la tua memoria storica

uno di questi era tanto che mi chiedeva di preparargli nuovamente la focaccia genovese così ho deciso di fare tutta la cena di “contorno” alla focaccia… tutte le pietanze dovevano essere adatte all’inzuppo per godere al meglio della bontà del piatto principale

mi hanno insegnato che quando hai ospiti dovresti andare sul sicuro e preparare pietanze di cui sei certa del risultato… sono sempre stata unatesta dura,della serie” faccio io”, quindi io… sperimento! trovo che questo sia il momento più bello per provare piatti che normalmentehai difficoltà a fare per la famiglia, perchè uno non ama i pomodori e l’altro non desidera il formaggio! che noia… quando ho amici preparo sempre più piatti, difficilmente un primo ed un secondo; adoro spiluccare, quindi, mantengo un filo conduttore e spazio con la fantasia… mi diverto!!

questa volta il filo conduttore è stata la cucina medio orientale con sapori non troppo esasperati perchè dovevano abbinarsi con un classico come la focaccia

i piatti scelti sono stati tanti ma il primo che desidero proporvi è questo

47653431-4BD8-4E23-8244-45F590889A95

 

insalata di datteri e feta (salata tamr wa jubnat feta)

 

ingredienti x 4 persone

150 gr feta 

12 datteri freschi

2 fette di pane bianco raffermo ( io non l’ho messo: è stata usata la focaccia)

1 cipolla dolce ( io ho usato tropea)

75 gr di nocciole tostate spezzate

1\2 mazzetto di coriandolo fresco, solo le foglie

1 mazzetto di rucola

 

per il condimento

2 cucchiai di sciroppo di datteri

1 manciata di foglie di menta fresca

3 cucchiaini di aceto balsamico ottimo

60 ml di olio evo

sale ( non l’ho messo, la feta è sapida)

pepe bianco

 

preparazione

fare saltare il pane raffermo tagliato a pezzetti nell’olio caldo, mescolando continuamente e facendolo dorare. scolare e mettere da parte ( tutto questo io l’ho omesso, come detto prima)

dividere a fette i datteri denocciolandoli, metterli in una ciotola ed aggiungere la feta sbriciolata grossolanamente, le nocciole, la cipolla, le foglioline di coriandolo ed il pane dorato

preparate il condimento mescolando insieme tutti gli ingredienti e versarlo sull’insalata preparata

subito prima di servire aggiungete la rucola, non prima altrimenti il condimento la cuocerebbe rendendola assolutamente antiestetica

velbekomme

 

provatela: è un’esplosione di sapori!!!

la ricetta è stata presa da questo libro di sally butcher che trovo molto bello ed interessante, se vi piace questo tipo di cucina, ve lo consiglio di cuore

C7950119-64E4-4C7F-9776-5764180D90BB

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...