los angeles e la torta di cioccolato

mi capita di avere un piacevole ed affettuoso rapporto con qualche amico dei miei ragazzi, è una cosa che mi riempie il cuore, quando poi sono entrati in casa ancora cuccioli e poi continuano finchè grandi mi fanno conoscere le fidanzate o i fidanzati… insomma rendendomi partecipe della loro vita, beh inizio a fare la ruota come un pavone

per un periodo, purtroppo troppo breve prima che si trasferisse a los angeles, ho avuto il piacere di avere per casa una dolcissima e bellissima giovane… di quelle persone solari che

vedono la vita in positivo ma che lavorano alacremente sulla propria per ottenere il coronamento dei loro sogni

9BCBA227-7671-4DE7-8AC8-0D7A42B628C8

lei ha fatto così: ora vive in america, con un contratto meraviglioso, facendo ciò per cui ha studiato e che è la sua passione. brava! sono molto orgogliosa d te!!

quando veniva da noi apprezzava sempre la mia cucina ed era anche un buona forchetta nonostante, con mia grande invidia, avesse ed abbia sempre una figura slanciata e sottile…cavoli… tutte le fortune!!!

F8E37B50-016E-453F-BC51-2CA920B71449

ciò che gradiva di più era la torta di cioccolato che preparavo ai ragazzi fin da quando erano piccoli, torta che tutti in casa adorano e che è fantasticamente versatile

 

torta di cioccolato

 

200 gr di cioccolato fondente 72%

150 gr zucchero

100 gr burro

2 cucchiai scarsi di farina ( a volte io non li metto,per es per il mio amico celiaco)

4 uova intere

sale qb

 

preparazione

 

montate in planetaria benissimo le uova intere con lo zucchero ed il sale ( superfluo dirvi di mettere prima le uova e poi lo zucchero e soprattutto di azionare la planetaria subito, altrimenti le uova si ” bruciano”, vero??)

nel frattempo sciogliete il burro in un pentolino,appena sciolto tutto chiudere ed aggiungere il cioccolato a pezzetti lasciandolo ammorbidire… dopo qualche minuto mescolare bene e fare raffreddare

se si vogliono mettere quando le uova sono montate aggiungere la farina quindi il composto di burro e cioccolato

mescolare con dolcezza dal basso verso l’alto per non smontare il composto

 

versare in una teglia da 18 cm rivestita di carta forno precedentemente bagnata e strizzata ( vedrete che diventa come una tela) 

5F26102F-05F9-43FA-9960-C9D7053FBC5E

infornare in forno caldo a 180° per solo 20 min

ora il tempo è variabile: la torta crescerà un poco e quindi farà delle crepe sulla crosta superficiale. quando questo sarà avvenuto e nel centro non ” scrollerà” più..ecco allora è pronta ma deve essere comunque ben umida, morbida e cioccolatosa

togliete dal forno e fate raffreddare nella teglia

capovolgete la teglia su un piatto quindi spolverizzate la superficie di zucchero semolato

AF1282D2-5860-4EC9-8AB6-DD8F9B5252EE

 

velbekomme!

come vi ho detto è molto versatile… io ho fatto un pò di esperimenti tutti sempre riusciti:

  • aggiungete un vasetto da 50 ml di marmellata a vostro gusto ma in questo caso mettete sicuramente la farina e,per mantenere il bilanciamento, diminuite un poco lo zucchero
  • preparate un guscio di frolla, ripassate l’interno con un pennello imbevuto di burro di cacao sciolto per mantenerle croccante, se volete mettete anche in questo caso un pò di marmellata magari di lamponi o di arance amare e versateci dentro l’impasto della torta
  • aggiungete un bicchierino di liquore sempre in questo caso usando la farina
  • farcite la torta con una mousse di cioccolato ( nel mio caso sempre fondente, altro cioccolato non mi piace… figuriamoci il bianco…brrrrr) e se avete piacere ricopritela con una buona glassa o panna montata o ganache
  • aggiungete nell’impasto la spezia che più vi attira in quel momento, se siete inquiete usate il peperoncino, vicino natale scorza di arancia e cannella
  • se la fate senza farina potete lasciare la cottura un poco indietro e servirla da centrotavola con tanti cucchiaini per i commensati

insomma scatenate la vostra fantasia, mi piacerebbe sapere come l’avete cambiata

Annunci

One thought on “los angeles e la torta di cioccolato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...