piergiorgio giorilli : profumo di farina e lievito

piergiorgio giorilli :profumo di farina e lievito

 

due giornate bellissime!!!

incredibile a dirsi ma qui a genova…organizzate dalla meravigliosa ,sorridente e dolcissima valentina  venuti, blogger di nondisolopane, ma anche tantissimo altro tra cui, decisamente più importante, amica…ho passato sabato e parte della domenica (ricordate questo importante dettaglio, ne parliamo dopo)  tra farine, lievito, risate,  amici, profumi, parole e, soprattutto, il grande piergiorgio giorilli…re della panificazione e come spesso accade ai re, sorridente, umile, deciso e dolce, per nulla presuntuoso o saccente…proprio una persona competente e piacevole

giorilli

sabato

il ritrovo è stato alle 15 alla sede della ISCOT davani allo stadio di marassi…i visi delle persone  iniziano ad essere perlopiù noti, finalmente si collegano facilmente a nomi che da molto tempo “frequento ” sul web, persone che come me hanno passione, interesse a crescere, a conoscere il mondo della cucina, in questo caso del lievito

saluti, baci, chiacchere e riaggiornamenti, portano via ovviamente un pò di tempo, ma ci mancherebbe altro…ogni volta è come tornare a scuola dopo le vacanze… .o forse in questo caso è il contrario…questi due giorni saranno vacanza dalla vita quotidiana

si inizia! come sempre il primo giorno si fa teoria e si fanno le preparazioni funzionali al giorno dopo

quindi spiegazioni fondamentali sul lievito madre, sulle temperature degli impasti, preparazione della biga( nn si scherza mica…10kg di biga!!!!)

avete difficoltà per la temperatura dell’acqua da usare? giorilli è un mago a spiegare…davvero…nessuno era mai stato così semplice e lineare

alle 18 abbiamo finito tutto e quindi???….beh prima del ristorante già prenotato abbiamo tutto il tempo di un super aperitivo!!!! evvai!!!!!

aperitivo giorilli
foto di valentina venuti

il momento della convivialità….la bellezza di conoscere persone che stanno vivendo realtà diverse dalle tue e interessanti…sentire raccontare di progetti   con l’entusiasmo di chi crede in ciò che sta facendo, di chi sa che questo cambierà qualcosa, dentro di lui o intorno a lui….bello!

e poi le risate   ,le prese in giro,le chiacchere libere,gli scambi di informazioni…che piacere è sempre confrontarsi!

tra un negroni corretto o sbagliato,qualche spritz e birra ecco che arriva il momento della cena in un attimo…siamo nel centro storico di genova…non vuoi far fare un microgiro ai nostri amici che vengono da fuori??!!! e vengono davvero anche da lontano

un giro rapido nella movida genovese e poi  al ristorante la forchetta curiosa: io ve lo consiglio davvero come ristorante a genova, cibo buono con una buona scelta di prodotti primi, rivisitazione di classici interessante e divertente,  ottimo il vino naturale e piacevolissimo l’ambiente! provatelo, tornerete sicuramente come faccio io da anni!

domenica

appuntamento al corso alle 8,30…arrivo decisamente prima visto che oggi c’è il derby della lanterna e siamo proprio di fronte allo stadio

ora dovete sapere che io adoro lo sport…soprattutto quello che fanno gli altri!

seguo una quantità notevole di sport dal rugby alla moto GP….ma ho solo una fede: il GENOA !!!!!

potete anche solo pensare come stavo io ieri davanti allo stadio, anzi, al tempio come si chiama qui tra genoani, dilaniata tra le mie due passioni?????????????????????

alle 8 del mattino presidiavo…che cosa devo ancora deciderlo ora, se il tempio del Genoa o la sede del corso sul mio adorato lievito

iniziamo i lavori dai…si va di ciabatte, di mafalde, di grissini anzi, diciamo le cose come sono, di rubatà…

rubatà

valentina ha portato da mangiare torte di verdura e di riso, salame formaggi da aggiungere alle preparazioni del maestro Giorilli, chi desidera può aiutare nelle formature dei vari pani, ci sono ricette che passano da una bocca all’altra, libri di divulgazione sui lievitati ma anche su altri argomenti che vengono consigliati, mariti che vengono inglobati nella produzione, ora assolutamente essenziale, del fondamentale oggetto del desiderio, preposto alla formatura ed alla chiusura delle biove…….come abbiamo fatto finora a vivere senza??????????

biove giorilli

maurizio pinto ,bravissimo e simpaticissimo chef del ristorante voltalacarta ( se nn siete ancora andati vi siete persi davvero qualcosa……tra il suo pane ed il capponmagro…) arriva con caffè per tutti…dolcissimo pensiero più che apprezzato

ragazzi però io fremo…alle 11 metto la sveglia sul telefono per le 14,15…come se potessi dimenticarmi di scappare a vedere la partita…in più sono ore che i tifosi della sampdoria lanciano petardi nell’alveo del bisagno ( visto il rumore che fanno e che ci fa sobbalzare tra una formatura ed un impasto non sono certo miniciccioli)

quindi decido che il mio cuore nn può più restare tra le farine ma si deve spostare tra le bandiere rossoblù …un bacione a tutti tra strette di mano,  nuovi contatti, abbracci tra amici, mi porto via i miei libri sui quali il maestro ha posto una dedica, un poco di profumatissimo e ottimo ( come non potrebbe) pane e scappo…mi aspetta una gran bella giornata di sport: sampdoria-genoa  0-3!!!!!!!!

genoa

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...